WannaCry: sicurezza aziendale a rischio

WannaCry: sicurezza aziendale a rischio? Proteggere la vostra Organizzazione da attacchi hacker

Il tema della sicurezza sta interessando gli argomenti di questo blog sin dai suoi primi articoli. Questo perché a dare il via a questo spazio è stata proprio la necessità di raccontare meglio i prodotti e servizi Microsoft. Conseguentemente, comprendere il loro livello di sicurezza e compliance diventa fondamentale.

Oggi, torniamo a parlare di sicurezza, concentrandoci sempre sulle aziende, maggiormente esposte agli attacchi rispetto agli utenti. Nel farlo, ricordiamo proprio delle recenti campagne malware di livello mondiale. Denominato #WannaCry, anche detto #WannaCrypt , #WannaCryptor, #Wcry, è questo il tipo di virus che sta preoccupando attualmente ogni organizzazione.

Riportando le indicazioni ufficiali di Microsoft, vogliamo fornirvi informazioni utili circa il da farsi per prevenire e contrastare tali attacchi.

WannaCry: sicurezza aziendale a rischio. Metodi e strategie per non essere attaccati

In questa situazione di preoccupante vulnerabilità, emergono le potenzialità dei prodotti e servizi Microsoft, per i quali l’attenzione alla sicurezza è costante. Queste vicende, consentono, inoltre, di capire meglio i vantaggi del modello di Windows as a Service.

Tale approccio risulta contribuire a migliorare il livello generale di sicurezza dell’ecosistema globale. Le patch di sicurezza vanno installate non appena disponibili. Solo l’innovazione costante può garantire un efficace contrasto all’altrettanto rapida evoluzione delle minacce.

Microsoft ha già rilasciato una patch di aggiornamento utile a contrastare questi virus, gratuita anche per sistemi operativi ormai fuori supporto (download MS17-010 Security).

Si invita chi non l’avesse ancora fatto, ad aggiornare. Vi riporteremo informazioni utili, indicazioni e “buone pratiche” atte a prevenire e proteggere i vostri sistemi da WannaCry e simili.