Microsoft Inspire 2020 le novità per Azure, Microsoft365 e Dynamics365

Bando Voucher Digitali Impresa 4.0 - Anno 2020

Bando Voucher Digitali Impresa 4.0 – Anno 2020

La Camera di Commercio di Roma promuove, tramite il progetto PID – Punto Impresa Digitale, la diffusione della cultura e della pratica digitale nelle micro, piccole e medie imprese di tutti i settori economici.

Il bando Voucher Digitali Impresa 4.0 – anno 2020 prevede contributi a fondo perduto per consulenza e/o formazione, acquisto di beni e servizi strumentali e spese di abbattimento degli oneri (relativi a finanziamenti) finalizzati all’introduzione di tecnologie in ambito Impresa 4.0.

Per l’edizione 2020 del bando, la Camera di Commercio di Roma mette a disposizione delle imprese un plafond complessivo di Euro 1.250.000,00.

Il voucher ha un importo massimo di Euro 10.000,00 e copre il 70% delle spese ammissibili presentate. Per accedere al voucher è necessario effettuare una spesa minima di Euro 3.000,00.

Chiamaci per una consulenza su servizi e prodotti per digitalizzare la tua azienda.

Microsoft Inspire 2020 le novità per Azure, Microsoft365 e Dynamics365

Microsoft Inspire 2020: le novità per Azure, Microsoft365 e Dynamics365

Anche Inspire 2020, l’evento più atteso di Microsoft, è stato tenuto per la prima volta dopo 17 anni completamente in teleconferenza.

La trasformazione digitale e come Microsoft sarà al fianco dei partner  per supportare le aziende di tutto il mondo in questo processo è stato il tema centrale di questa edizione.

E’ proprio Fabio Santini, il Direttore della divisione One Commercial Partner di Microsoft Italia, a dichiarare:

“Sono sempre di più le aziende che si rivolgono al cloud per innovare i processi, migliorare l’efficienza operativa e crescere in un mercato in rapida trasformazione. Negli ultimi mesi, l’emergenza sanitaria ha posto sfide inimmaginabili, ma il digitale si è rivelato una risorsa al servizio di persone e organizzazioni. Nonostante le difficoltà, molte imprese italiane hanno saputo reinventarsi e ripensare processi e modelli di business: in due mesi abbiamo registrato un’accelerazione di due anni nella trasformazione digitale del Paese.

In questo contesto, il nostro ecosistema di partner ha svolto un ruolo cruciale nell’aiutare tutte le organizzazioni, a prescindere dalla loro dimensione o dal settore di appartenenza, a dotarsi delle soluzioni necessarie per garantire la continuità del business e l’offerta dei propri servizi. È per noi ancora più importante, in un momento come quello attuale, fornire ai nostri partner tutte le soluzioni di cui hanno bisogno per offrire servizi innovativi e aiutare le aziende ad affrontare con successo la fase di ripresa e a realizzare il proprio potenziale”.

Le novità per il rientro in ufficio che Microsoft annuncia sono appositamente sviluppate per la nostra incolumità quotidiana.
  • Microsoft Power Platform si dota di nuovi strumenti : le funzionalità “Location Readiness”, “Employee Health and Safety Management”, “Workplace Care Management” e “Location Management” consentono alle aziende di far rientrare il proprio organico in assoluta sicurezza, con un monitoraggio costante delle condizioni degli spazi in ufficio e intervenendo tempestivamente.
  • Alcune novità di Dynamics 365, come “Customer Voice”, “Connected Store” e “Fraud Protection”, saranno il valido aiuto per chi è impegnato nelle vendite per dare una spinta alla propria digitalizzazione, per rispondere alle esigenze dei clienti e approcciare la ripresa con nuovi strumenti.
Il prossimo articolo per approfondire le novità su Microsoft Teams.