Microsoft Inspire 2020 le novità per Azure, Microsoft365 e Dynamics365

Bando Voucher Digitali Impresa 4.0 - Anno 2020

Bando Voucher Digitali Impresa 4.0 – Anno 2020

La Camera di Commercio di Roma promuove, tramite il progetto PID – Punto Impresa Digitale, la diffusione della cultura e della pratica digitale nelle micro, piccole e medie imprese di tutti i settori economici.

Il bando Voucher Digitali Impresa 4.0 – anno 2020 prevede contributi a fondo perduto per consulenza e/o formazione, acquisto di beni e servizi strumentali e spese di abbattimento degli oneri (relativi a finanziamenti) finalizzati all’introduzione di tecnologie in ambito Impresa 4.0.

Per l’edizione 2020 del bando, la Camera di Commercio di Roma mette a disposizione delle imprese un plafond complessivo di Euro 1.250.000,00.

Il voucher ha un importo massimo di Euro 10.000,00 e copre il 70% delle spese ammissibili presentate. Per accedere al voucher è necessario effettuare una spesa minima di Euro 3.000,00.

Chiamaci per una consulenza su servizi e prodotti per digitalizzare la tua azienda.

Microsoft Inspire 2020 le novità per Azure, Microsoft365 e Dynamics365

Microsoft Inspire 2020: le novità per Azure, Microsoft365 e Dynamics365

Anche Inspire 2020, l’evento più atteso di Microsoft, è stato tenuto per la prima volta dopo 17 anni completamente in teleconferenza.

La trasformazione digitale e come Microsoft sarà al fianco dei partner  per supportare le aziende di tutto il mondo in questo processo è stato il tema centrale di questa edizione.

E’ proprio Fabio Santini, il Direttore della divisione One Commercial Partner di Microsoft Italia, a dichiarare:

“Sono sempre di più le aziende che si rivolgono al cloud per innovare i processi, migliorare l’efficienza operativa e crescere in un mercato in rapida trasformazione. Negli ultimi mesi, l’emergenza sanitaria ha posto sfide inimmaginabili, ma il digitale si è rivelato una risorsa al servizio di persone e organizzazioni. Nonostante le difficoltà, molte imprese italiane hanno saputo reinventarsi e ripensare processi e modelli di business: in due mesi abbiamo registrato un’accelerazione di due anni nella trasformazione digitale del Paese.

In questo contesto, il nostro ecosistema di partner ha svolto un ruolo cruciale nell’aiutare tutte le organizzazioni, a prescindere dalla loro dimensione o dal settore di appartenenza, a dotarsi delle soluzioni necessarie per garantire la continuità del business e l’offerta dei propri servizi. È per noi ancora più importante, in un momento come quello attuale, fornire ai nostri partner tutte le soluzioni di cui hanno bisogno per offrire servizi innovativi e aiutare le aziende ad affrontare con successo la fase di ripresa e a realizzare il proprio potenziale”.

Le novità per il rientro in ufficio che Microsoft annuncia sono appositamente sviluppate per la nostra incolumità quotidiana.
  • Microsoft Power Platform si dota di nuovi strumenti : le funzionalità “Location Readiness”, “Employee Health and Safety Management”, “Workplace Care Management” e “Location Management” consentono alle aziende di far rientrare il proprio organico in assoluta sicurezza, con un monitoraggio costante delle condizioni degli spazi in ufficio e intervenendo tempestivamente.
  • Alcune novità di Dynamics 365, come “Customer Voice”, “Connected Store” e “Fraud Protection”, saranno il valido aiuto per chi è impegnato nelle vendite per dare una spinta alla propria digitalizzazione, per rispondere alle esigenze dei clienti e approcciare la ripresa con nuovi strumenti.
Il prossimo articolo per approfondire le novità su Microsoft Teams.

MyTicketSolution software di bigliettazione elettronica per aziende di trasporto

MyTicketSolution è un software online di bigliettazione facile e intuitivo.

MTS è un software di bigliettazione online facile e intuitivo che Infoservice mette a disposizione delle aziende di trasporto passeggeri dal 2014.

MyTicketSolution (MTS) è un servizio online per la gestione e la commercializzazione di titoli di viaggio attraverso 4 canali.

La piattaforma  di gestione in cloud è dedicato alle aziende di trasporto passeggeri sia pubbliche e che private, per configurare in completa autonomia il proprio business.  

Essendo un sistema fruibile on line, MTS è lo strumento più rapido ed economico di cui un’azienda può dotarsi  per la vendita dei propri biglietti, carnet, abbonamenti , perchè non è previsto infatti nessun investimento iniziale in attrezzature hardware o software.

Il sistema di vendita attraverso 4 canali

LinkAvel e-commerce

  • E-commerce multilingua con ricerca guidata delle fermate con portale dedicato all’azienda di trasporto
  • Sottodominio personalizzabile con loghi e immagini
  • Box per la ricerca dei viaggi customizzabile per un adeguato inserimento sul sito proprietario del vettore

APP per la vendita a bordo

  • Vendita a bordo bus veloce e intuitiva 
  • Visualizzazione dei viaggi disponibili e lista passeggeri
  • Ricerca biglietti con PNR
  • Connessione a stampanti portatili
  • Verifica Vidimazione titoli 
  • Stesse funzionalità anche in modalità offline 

MLinkAvel Rivendite

  • Accesso online I rivenditori accedono al back-end direttamente dall’e-commerce con credenziali personalizzate
  • Sistema sincronizzato Ogni operazione viene sincronizzata in tempo reale con il Backoffice e l’App
  • Funzionalità Smart Wallet (Borsellino) con ricarica

Vendita diretta da Backoffice

  • Accesso personalizzato per i vari operatori  
  • Sistema sincronizzato Ogni operazione viene sincronizzata in tempo reale con l’App a bordo
  • possibilità di gestire prenotazioni con incasso a bordo
  • Report di vendita per singolo operatore

OPERARE IN AUTONOMIA

 

  • Creazione fermate con georeferenziazione o senza
  • Configurazione Layout dei mezzi con posti numerati e servizi
  • Tariffari: gestione e creazione
  • Attivazione Rivendite con commissioni personalizzabili
  •  Configurazione di servizi accessori quali taxi, ristorazione, ingressi teatri…
  • Configurazione regole di rimborso
  • Definizione utenti e ruoli  accessi con credenziali  e viste differenziate
  • Configurazione linee e corse
  • Calendario viaggi
  • Gestione TDV: prenotazione e successivo incasso – vendita – cambio – rimborso
  • Ricerca PNR e gestione dei dati del biglietto
  • Estrazioni di informazioni tramite file CSV/Excel o web Api per statistiche e previsioni

 

Scopri tutti i vantaggi di MTS sul sito www.myticketsolution.com

Nuove funzionalità per Teams da 4 a 9 e poi?

Teams videochiamate da 4 a 9 e poi?

Microsoft Teams è il prodotto vero protagonista di quest’ultimo mese e mezzo.

Da quando è iniziato il lockdown dovuto alla pandemia da Coronavirus, la piattaforma Microsoft Teams ha avuto una diffusione che nessuna campagna pubblicitaria avrebbe potuto generare in così poco tempo.
L’incremento di chiamate audio e video si attesta al 1000% delle ore. Ma si sa che l’appetito vien mangiando e così Microsoft, resasi conto del grande vantaggio che sta avendo, decide di soddisfare sempre più i propri utenti e annuncia nuove funzionalità. Sebbene il numero massimo di partecipanti ad una conference sia dichiarato essere 10.000, sullo schermo ne possiamo visualizzare solo 4 che sono le ultime persone che hanno parlato. Sembra quindi che la prima funzionalità forse non per importanza ma per gradevolezza di utilizzo che Microsoft annuncia sarà rilasciata è quella che consentirà di passare da quattro a nove partecipanti contemporaneamente visibili in una videochiamata.

Aspettiamo con ansia di vedere la qualità della visione di 9 persone contemporaneamente. Sarà poi da valutare se alla qualità dell’immagine di un volto preferiamo la quantità di tante simil icone.
Intanto manca ancora qualche giorno prima di poter la nuova funzionalità ma appena pronta ne sarà annunciata un’altra? noi crediamo in Microsoft da oltre 25 anni e non ci ha mai delusi.

Office 365 diventa Microsoft 365 dal 21 aprile

Office 365 diventa Microsoft 365 dal 21 aprile

Mancano pochi giorni e  Office 365 diventerà Microsoft 365
Ormai lo slogan  “Il tuo cloud per la produttività, per il lavoro e la vita privata” sappiamo che ben rappresenta il prodotto che la società di Redmond offre da qualche tempo. L’offerta include tutti gli strumenti che abbiamo imparato ad utilizzare nel pacchetto Office.

Non poteva mancare un pizzico di intelligenza artificiale al fine di soddisfare meglio le esigenze legate tra le altre cose all’editing dei documenti, all’organizzazione dell’agenda appuntamenti e impegni e alla gestione delle finanze. I Microsoft365 è “Progettato per contribuire ad aumentare la produttività con le innovative app di Office, i servizi cloud intelligenti e la sicurezza avanzata” così afferma Microsoft e noi ci crediamo. Abbiamo già fatto esperienza di come archiviando e gestendo documenti aziendali critici in una posizione affidabile e centrale nel cloud possa essere risparmiato tempo prezioso nel processo decisionale.
Per le piccole e medie imprese, include nuove funzionalità in Microsoft Teams per organizzare riunioni ed eventi online, l’archiviazione dei file sul cloud e funzionalità di condivisione per collaborare da qualunque posto e soluzioni relative a sicurezza e identità per proteggere l’azienda. In questo momento storico dove l’emergenza COVID-19 chiama tutte le aziende a importanti sfide economiche e sanitarie fuori dall’ordinario, Microsoft offre a clienti privati e di piccole e medie imprese l’accesso alla famiglia Microsoft 365 senza variare i prezzi.

Come cambiano i nomi dei prodotti Secondo questa tabella troverai come cambiano i nomi dei prodotti:
  • Office 365 Business Essentials diventerà Microsoft 365 Business Basic.
  • Office 365 Business Premium diventerà Microsoft 365 Business Standard.
  • Microsoft 365 Business diventerà Microsoft 365 Business Premium.
  • Office 365 Business e Office 365 ProPlus diventeranno entrambi App di Microsoft 365.Nei prossimi mesi vedremo aggiungersi nuove funzionalità

Quindi possiamo dire che il nome è cambiato per riflettere maggiormente la gamma di funzionalità e vantaggi dell’abbonamento, per soddisfare le necessità specifiche delle persone e delle aziende. Microsoft 365 è progettato per aiutare le persone e le aziende ad aumentare la produttività con le innovative app di Office, i servizi cloud intelligenti e la sicurezza avanzata. La connessione a Internet non è necessaria per usare le app di Office, ad esempio Word, Excel e PowerPoint, perché sono completamente installate nel computer una volta installato Microsoft365.

Buon compleanno Teams: 3 anni di successi e 44 milioni di utenti

Qualche giorno fa Teams  ha compiuto tre anni: buon compleanno Teams: 3 anni di successi.

3 anni e 44 milioni di utenti che utilizzano quotidianamente  la piattaforma Microsoft destinata allo smart working Microsoft Teams.


E proprio per questo Microsoft ha annunciato che sta lavorando sodo per portare nuove funzionalità nel software che rispondono a un duplice obiettivo: creare la migliore esperienza di meeting online per noi clienti e offrire soluzioni tecnologiche ad un maggior numero di  professionisti.

Riguardo le novità di Teams leggiamo sul comunicato stampa di Microsoft quanto riportiamo integralmente:

  • È capitato a tutti di trovarsi in un meeting virtuale in cui uno dei partecipanti digita troppo rumorosamente sulla tastiera oppure è seduto nelle vicinanze di un’area rumorosa. La funzionalità di eliminazione del rumore in tempo reale permette di ridurre i rumori di sottofondo che causano distrazione, permettendo ai partecipanti di concentrarsi su ciò che viene detto
  • Nei meeting affollati può essere difficile per i partecipanti da remoto intervenire quando hanno qualcosa da dire. La funzionalità “alzare la mano”permette a chiunque di segnalare visivamente la volontà di effettuare un intervento./li
  • I lavoratori del settore industriale hanno bisogno di comunicare e collaborare efficacemente rimanendo al sicuro. Grazie a una nuova integrazione tra Teams e i dispositivi indossabili di RealWear/, i firstline worker potranno accedere a informazioni e comunicare con gli esperti da remoto senza dover utilizzare le mani.
  •  In alcuni contesti, come nel caso di consulti medici, riunioni con i clienti o colloqui di lavoro, è fondamentale condurre meeting virtuali. Annunciata all’a -inizio del mese/a, l’app Microsoft Bookingssemplifica la pianificazione e la gestione degli appuntamenti virtuali
  •  Teams permetterà presto di aprire le chat in una finestra separata per ottimizzare il flusso di lavoro e spostarsi più semplicemente da una conversazione all’altra.
  • Il supporto offline e in caso di scarsa connettività permette di leggere i messaggi nelle chat e scrivere le risposte anche senza connessione a internet, aiutando i lavoratori a portarsi avanti a prescindere da dove si trovino.
  •  Abbiamo inoltre ampliato l’ecosistema di dispositivi certificati Teams. Il dispositivo Yealink VC210, ora disponibile, è la prima barra di collaborazione certificata per Microsoft Teamse riunisce speaker, microfoni, una videocamera con un’esperienza Teams nativa per offrire un sistema di videoconferenza semplice da installare e da gestire, perfetta per le sale riunioni più piccole. Si aggiungono inoltre le cuffie Bose Noise Cancelling 700 UC/, disponibili nei prossimi mesi. Le nuove funzionalità saranno disponibili nel corso di quest’anno.

fonte shorturl.at/ekmy6

Passaggio da Skype for Business a Microsoft Teams

Microsoft Teams: come nasce questo strumento di comunicazione

Dal lancio di Microsoft Teams sono cambiate parecchie dinamiche. Nel Marzo 2017 Microsoft introduceva “una nuova idea per le comunicazioni intelligenti” e trasformava le esperienze di chiamata e di incontro delle persone e delle organizzazioni di tutto il mondo.  Il passaggio da Skype for Business a Microsoft Teams appare inizialmente faticoso, ma scoprirai quanti vantaggi avrà la tua organizzazione ad usare questo strumento! Questo concetto ha preso forma  proprio con Microsoft Teams. Un prodotto integrato nella suite Office 365 e acquistabile con i piani Office 365 Business Premium e Office 365 Business Essential e con i piani Office 365 Enterprise. 

Il passaggio da Skype for Business a Teams 

Oggi, a distanza di oltre un anno, attraverso una dettagliata, intensa e puntuale roadmap, Microsoft Teams diventa il client principale per le comunicazioni intellingenti in Office 365. Teams sostituisce e integra al suo interno le funzionalità dell’attuale client Skype for Business, ma con funzionalità ancora più avanzate.  Skype for Business (da non confondersi con Skype, servizio di messaggistica limitato nelle funzionalità) è un servizio di comunicazioni per le aziende, un software per riunioni via telematica e  offre un sistema avanzato di gestione delle chiamate, assente nella versione base e chiamato Skype Cloud PBX. Skype for Business permette infatti di cercare persone nell’organizzazione ed effettuare chiamate direttamente dall’interno dell’interfaccia utente Skype for Business oppure verso client di altre organizzazioni.  
    • Messaggistica istantanea, che permette di fare un rapido copia/incolla di un URL che si vuole condividere 
    • Condivisione di app e desktop, in modo da poter facilmente comunicare e far visualizzare, lavorare anche sotto pressione o spiegare argomenti con elementi visivi 
  • Condivisione di allegati per inviare file all’altra persona senza uscire da Skype for Business 
  • Organizzazione e pianificazione di riunioni in videochiamata con partecipazione condivisa di numerosi utenti (fino a 250 persone) 

Novità di Microsoft Teams 

Microsoft Teams è in grado di riunire conversazioni, riunioni, gruppi di lavoro, file e app di Office, integrazioni di terze parti. Fornisce un unico hub di lavoro in Office 365, arricchito dalle funzionalità di messaggistica (anche con l’esterno), riunione e chiamata (in HD) di Skype for Business. 

Differenze tra i prodotti: passaggio da Skype for Business a Microsoft Teams

Teams supera le tradizionali comunicazioni unificate, configurando delle comunicazioni intelligenti, che permettono di completare e condividere le attività in modo più efficiente con il minimo cambio di ambiente e di contesto. Consente di partecipare a riunioni più produttive, coprendo l’intero ciclo di vita e gestendo al meglio il sovraccarico quotidiano delle comunicazioni.   passaggio da Skype for Businesa a Teams 

Di seguito elenchiamo le differenze e le funzionalità aggiuntive di Microsoft Teams 

Passaggio da Skype for Business a Microsoft Teams in dettaglio: perché scegliere Teams
    • Messaggistica: i team di Teams (gruppi di lavoro/chat di gruppo) offrono adesso lo “stato di presenza unificata”, chat federata e contatti e funzionalità di traduzione in linea che consentono ai membri del team di conversare nella propria lingua madre. 
    • Riunioni: cloud-based, possibilità di registrare le riunioni, supporto per meeting più grandi (fino a 250 partecipanti). Oggi, grazie alle riunioni federate di Microsoft Teams è possibile ospitare riunioni tra più organizzazioni; è possibile allestire una sala riunioni virtuale in modo da poter qualificare i chiamanti in ingresso prima di unirsi alla riunione; avere il supporto di fallback dial-in per garantire che le persone possano partecipare a una riunione anche in caso di problemi di rete. 
  • Chiamate: chiamate in attesa, assistente automatico, trasferimento consultivo, do not disturb, possibilità di inoltrare una chiamata a un gruppo e supporto fuori sede.  

Ulteriori miglioramenti

Inoltre, il routing diretto consente di portare il proprio servizio telefonico ai team, che insieme ai piani di chiamata offre un’ opzione aggiuntiva per il tipo di linea da usare nei Microsoft Teams.  
  • Miglioramenti all’ecosistema dei dispositivi per i team: aggiornamento per i sistemi di sala Skype che consente loro di partecipare alle riunioni dei team; App Teams per Surface Hub nel Microsoft Store; Teams Conferencing Gateway, che consente di utilizzare telefoni SIP certificati Skype for Business esistenti con Teams; e supporto USB HID per i team, che consente ai clienti di rispondere, terminare le chiamate e controllare l’audio e il volume utilizzando le periferiche USB.  
Inoltre, saranno presto disponibili entro l’anno solare i servizi di cloud video interop per supportare le riunioni dei team con i sistemi VTC esistenti (Pexip, Polycom e Blue Jeans).   Teams è un servizio compreso nelle sottoscrizioni delle licenze Office 365 e non ha nessun costo aggiuntivo rispetto al piano scelto dalla vostra organizzazione. Maggiori informazioni su Teams: Microsoft Teams per aziende Fucine di talenti, team consolidati, collaboratori occasionali, gruppi ad hoc, Team aziendali di tutto il mondo rimarrete soddisfatti dal passaggio da Skype for Business a Microsoft Teams!

Per maggiori informazioni sul Teams visita la pagina dedicata al prodotto

Passa a Teams 

Infoservice ti potrà guidare nel passaggio da Skype a Microsoft Teams. Dopo aver provato questo fantastico prodotto potrai contattarci per integrarlo e per un supporto nel gestire le varie funzionalità. 

Contattaci gratuitamente 

Infoservice si trova a Roma in Via Casilina 3/T (Porta Maggiore) al numero di telefono: +39.06.70307438 o via email info@infos.it   Per ulteriori informazioni su come eseguire il passaggio da Skype for Business a Microsoft Teams e per iniziare oggi, potete visionare la documentazione Microsoft:  Informazioni  sull’upgrade di Skype for Business to Teams 

TEAMS Ormai c’è quasi tutto

TEAMS Ormai c'è quasi tutto

Ho approfondito l’offerta Microsoft Voice e ho scoperto un mondo e nuove opportunità per modificare e migliorare la produttività in azienda.

In questi anni il modo di lavorare, e quindi di produrre, è cambiato: si è passati da una produzione personale a una produzione collettiva, dove tutti contribuiamo partecipando attivamente, indipendentemente dal luogo dove ci si trova.

Partecipare e contribuire, collaborando e comunicando efficacemente senza che si percepisca la distanza fisica! È questa la chiave.

Le aziende devono quindi utilizzare strumenti che offrano a tutti i propri collaboratori la migliore esperienza di comunicazione.

La comunicazione e la collaborazione passano innanzitutto per la voce che da sempre è il modo con cui noi, esseri umani, interagiamo con altri esseri umani (e adesso anche con le macchine e le intelligenze artificiali).

Probabilmente, sono queste le considerazioni che hanno spinto Microsoft a realizzare Teams che è uno degli strumenti migliori per riorganizzare il lavoro quotidiano, condividere informazioni, collaborare e comunicare. Microsoft Teams è presente gratuitamente nelle soluzioni Microsoft Office 365 e Microsoft 365.

Con Microsoft Teams c’è anche possibilità di collaborare parlando con gli altri in telefonate audio e video one2one, one2many, many2many. E tutto ciò non solo con colleghi della propria organizzazione, ma anche tra organizzazioni diverse e anche con telefonate sulla rete telefonica pubblica internazionale.

I miei strumenti di produttività personale, lo smartphone, il tablet, il PC, ecc, diventano il punto di ingresso a un sistema di comunicazione e collaborazione globale senza limiti.

Via tutti i costosi centralini telefonici aziendali che impongono la postazione fisica per poter telefonare da uno strumento aziendale.

Si passa a Microsoft Phone System, centralino virtuale in cloud, senza costi di manutenzione o di rinnovo tecnologico, che si aggiunge alle altre applicazioni delle suite Office 365 e Microsoft 365.

Microsoft Phone System si connette alla rete telefonica pubblica (PSTN) tramite uno o più provider di servizi di telefonia e abilita quindi tutti gli utenti di Microsoft Teams a parlare con chiunque sia in qualche modo connesso a uno strumento di comunicazione voce.

E se ho ancora bisogno di utilizzare telefoni da scrivania, esistono molti apparati di grandi produttori worldwide che offrono apparecchiature compatibili con Microsoft Teams, allo stesso modo in cui posso allestire sale video conferenza che partecipano a tutti gli effetti a riunioni di Microsoft Teams e che possono interagire con altri sistemi di videoconferenza.

È importante non lasciare le aziende imbrigliate dai fili di una comunicazione voce individuale e legata a una postazione fissa. Bisogna lasciarle correre sulle ali di una comunicazione globale e priva di vincoli.

Gli strumenti ci sono, passiamo all’azione.

Salvatore Gargano

Microsoft Voice-Telefonate audio e video

Microsoft Voice

Il concetto di lavoro e, di conseguenza, anche di produzione si è trasformato con il passare degli anni spostandosi da un visione individuale ad una collettiva.
Infatti ciascun membro può partecipare attivamente al processo di creazione e gestione dei contenuti trovandosi anche distante dal luogo di lavoro.
Una svolta fondamentale in ambito lavorativo dove si assottigliata sempre di più la problematica legata alla distanza fisica garantendo un elevato tasso di partecipazione e collaborazione.
Strumento fondamentale di questa collaborazione e condivisione delle informazioni è Microsoft Teams (presente gratuitamente nelle soluzioni Microsoft Office 365 e Microsoft 365).
Infatti Teams consente telefonate audio e video one2one, one2many, many2many  con i propri colleghi ma anche tra organizzazioni diverse e anche direttamente sulla rete telefonica pubblica internazionale.

Microsoft Phone System permette di effettuare telefonate senza costi di manutenzione o di rinnovo tecnologico connettendosi direttamente alla rete telefonica pubblica (PSTN).
Si passa a Microsoft Phone System, centralino virtuale in cloud, senza costi di manutenzione o di rinnovo tecnologico, che si aggiunge alle altre applicazioni delle suite Office 365 e Microsoft 365.

Microsoft Phone System si connette alla rete telefonica pubblica (PSTN) tramite uno o più provider di servizi di telefonia e abilita quindi tutti gli utenti di Microsoft Teams a parlare con chiunque sia in qualche modo connesso a uno strumento di comunicazione voce.
Questo sistema permette a tutti gli utenti di Teams di poter comunicare con chiunque abbia una connessione ad uno strumento di comunicazione voce; consente anche la gestione e la partecipazione a video conferenze per riunioni  a distanza.
Inoltre, per chi necessita di telefoni da scrivania esistono diverse apparecchiature compatibili con Teams.

Per ulteriori informazioni consultare direttamente l’articolo completo. Contattaci al numero 06.70307438 oppure compila il form e sarai subito ricontattato da un nostro consulente.